Skip to main content

Camminata micologica a Ravascletto

Camminate

Uscita per sabato 16 ottobre 2021 - Camminata corta e facile (dislivello 170mt) tra boschi di Ravascletto, troi di Cjavalaria, Voravinda e Stauluz con pranzo al sacco. Per partecipare iscriversi online, max 20 partecipanti.

Il percorso

Bella passeggiata, facile con dislivello minimo, non lunga. Qualora trovati degli esemplari di funghi agli interessati saranno forniti semplici nozioni di micologia  per la identificazione (e non avvelenarsi!).

Alcuni dati:

  • nome del sentiero TROI DI CJAVALARIA, VORAVINDA E STAULUZ
  • Dislivello 170mt.
  • Tipologia terreno: sentiero di bosco di latifoglie e abete bianco, agevole, strade sterrate

riferimenti:
scarica il documento PDF con la cartina dei sentieri di Ravascletto (quello proposto è il n. 6)

DETTAGLI - Con partenza dall’area “Camper” (950 m.), si prosegue in salita lungo la strada regionale 465 fino a Sella Valcalda dove sulla sinistra si imbocca la strada “Panoramica delle Vette”, che si percorre sino a raggiungere lo stavolo di Cjavalaria (1100 m.), costruzione tipica in posizione dominante. Si prosegue ancora sulla strada principale sino ad incontrare, sulla sinistra in località “Voravinda”, il sentiero che si prosegue nel bosco e scende sino agli stavoli di Stauluz (1040 m.), testimonianza di architettura rurale del XIX sec. Continuando lungo la strada asfaltata, si giunge alla borgata “Som la Vila”, scendendo a sinistra si attraversa uno dei borghi più antichi del paese dove si possono ammirare diverse tipiche case carniche: cjasa da “Colauda” probabilmente la più vecchia del paese datata 1571 come testimonia la targa posta sulla facciata. Di grandi dimensioni, posta in ottima posizione rappresenta una delle case più belle del paese. Cjasa di Baldisar (fine XVII - inizio XVIII sec.), cjasa “In Luca” datata 1761, abitazione con annesso fienile di pregevole composizione che presenta sulla facciata un portone ad arco e due finestre bifore sovrapposte. Cjasa dal “Bastian” datata 1740, rappresenta un raro esempio di casa padronale del XVIII secolo. Si prosegue a destra passando dietro il Municipio (950 m.)oppure, scendendo la scalinata che aanca lo stesso, si può ammirare un'altra pregevole dimora della prima metà del XVIII secolo. Da qui si può raggiungere la piazza principale oppure, scendendo a destra subito dopo il Municipio, si ritorna al punto di partenza presso l'area “Camper".


Programma

  • partenza: ritrovo area sosta camper di Ravascletto, ore 10
  • inizio camminata ore 10.15
  • Tempo totale massimo, andata e ritorno, incluso il pranzo: 3 ore
  • considerata l'età dei partecipanti il tempo è stato aumentato del 50% rispetto a quello stimato sulle mappe.
  • pranzo:  pranzo al sacco
  • ritorno al punto di partenza e rientro in auto

Equipaggiamento

  • scarpe adeguate, meglio scarponcini da montagna
  • bastone o racchette da cammino
  • spray antizecche
  • k-way in caso di maltempo
  • bevande dissetanti / acqua
  • viveri per il pranzo al sacco

Luogo del ritrovo

Appuntamento alle ore 10.00 presso l'Area Sosta Camper di Ravascletto
Consulta la mappa di google


Indietro