Domenica 7 agosto 2016
 si propone la discesa dello Stella.

Il fiume Stella nel comune di Rivignano bagna il territorio comunale nella zona orientale, presso la frazione di Flambruzzo, per poi proseguire verso l'abitato di Aris.
La giornata avrà inizio con la discesa del fiume ( ore 9,00) a Sterpo, frazione del comune di Bertiolo, confinante a nord con Rivignano, lo Stella inizia a essere navigabile con piccole imbarcazioni, canoe o barche a sbordon. La discesa lungo le acque silenziose è accompagnata da susseguirsi di affluenti più o meno grandi e da una natura incontaminata che, avvolgendo interamente il fiume in alcuni tratti, riesce con prepotenza e assoluta superiorità a farsi rispettare. A Flambruzzo il piccolo fosso ha raggiunto già le sembianze di un corso d'acqua di medie dimensioni. Non appena si passa sotto il ponte della strada che unisce Flanbro a Rivignano, si può notare un meraviglioso giardino ricco di corsi d'acqua alimentati dallo stesso Stella, il parco della villa Badoglio. Poco più a valle il fiume Taglio, affluente più rilevante che discende da nord, dividendo il capoluogo del comune di Sivigliano e si unisce al fiume dando origine al grande Stella. Da qui le dimensione del letto assumono notevole aumentano sia la portata che la corrente. Qui il fiume lambisce il parco all'italiana del parco della villa Ottelio, e qui la nostra navigazione avrà termine.
Proseguiremo con la visita dell'acquario di acqua dolce di Aris. L'acquario permanente delle specie ittiche d'acqua dolce "Paolo Solimbergo" di Ariis Dal 1999, ad Ariis di Rivignano, sulle sponde del fiume Stella, si è compiuta la ristrutturazione ed è ripreso il funzionamento del laboratorio di idrobiologia dell’Ente Tutela Pesca. Successivamente, nel marzo del 2009 è stata inaugurata la nuova sala espositiva all'interno della quale sono stati riprodotti con estrema fedeltà i principali ambienti che caratterizzano il tipico corso di un fiume della nostra regione, dalla sorgente alla foce. A completamento delle informazioni, nell'area adiacente all'acquario su una superficie di 2 ettari è stato inaugurato un percorso sopraelevato per lo svolgimento dell'attività didattica rivolta alla conoscenza dell'importante zona delle risorgive. La struttura, prima nel suo genere in Italia, rappresenta per la divulgazione e l’educazione ambientale un passo di notevole importanza. Rivolto soprattutto ai più piccoli ma importante tappa anche per gli adulti, l’acquario accompagna i visitatori in un cammino che partendo dalle alte montagne discende sino al mare, visitando tutti gli ecosistemi della nostra regione. Filmati, materiale didattico e la presenza di biologi sono a disposizione di tutti permettendo di approfondire la conoscenza del mondo sommerso. Al termine (ore 13,00 circa) pranzo presso l'agriturismo. 

Programma (indicativo):

  • 8,45 ritrovo a Sterpo
  • 9,00 partenza con le barche
  • ore 11,00 visita acquario
  • ore 13,00 - 13,00 pranzo presso agriturismo.
  • ore 16,00 (su richiesta) vista villa Badoglio. 

Costo iniziativa per i soci: 25,00 Euro. Bambini 4-14 anni 15,00 Euro

Comprende: discesa in barca dello Stella, visita all'acquario, pranzo in agriturismo.

Note: come abbigliamento per la discesa dello Stella si consiglia pantaloncini corti e saldali in quanto c'è la possibilità in un punto del percorso, se c'è poca acqua, di dover fare alcuni metri nell'acqua.  Portarsi dei prodotti per difendersi dalle zanzare.

Per informazioni ed iscrizioni: Mauro Sabbadini tel 0432 558205
E-mail mauro.sabbadini(at)uniud.it